I proprietari degli store fisici spesso si chiedono come pubblicizzare un negozio senza dover necessariamente ricorrere ai metodi più tradizionali, spesso troppo costosi (si pensi alla pubblicità su media come TV e radio) o infruttuosi (quanti volantini promozionali hai davvero consultato di recente?).

Quando il tuo obiettivo consiste nell’incrementare le vendite dei tuoi prodotti è dunque necessario pensare al canale più appropriato per ottenere il migliore ritorno sull’investimento.

Sappiamo che oggi esistono tante azioni di marketing che mirano a raggiungere il maggior numero di persone per attirarle all’interno del punto vendita, ma quante di queste portano effettivamente a un aumento delle vendite nel negozio? E soprattutto: ha ancora senso pubblicizzare un negozio con il marketing tradizionale?

Scopriamo insieme come incrementare le vendite in un negozio ottimizzando i costi in termini di visibilità e sfruttando il potere della local SEO.

 

Il sorpasso del marketing digitale su quello tradizionale

Il marketing tradizionale fa uso di classiche tecniche promozionali ad oggi ancora usate, ad esempio codici sconto, volantini o pubblicità su radio, giornali, ecc.

Le azioni di marketing tradizionale, ancora legate al concetto delle 4 P, negli ultimi anni hanno subito una netta diminuzione rispetto a quelle digitali. Le strategie digitali, infatti, si caratterizzano per una connessione sempre più stretta con l’utente, nel tentativo di portarlo ad ottenere le informazioni che desidera nel minor tempo possibile.

Strategie digitali efficaci possono notevolmente aumentare la visibilità online di negozi e attività commerciali, sfruttando il trend in crescita delle ricerche locali. Ma quali sono le azioni da intraprendere? Come fare a rendersi visibili?

 

Local SEO: un nuovo modo di incrementare le vendite in un negozio

L’obiettivo principale delle attività di local SEO consiste nell’intercettare le ricerche degli utenti con valenza locale. Oggi le ricerche online vengono effettuate perlopiù da smartphone, ed è dimostrato che la maggior parte di esse ha l’intento di trovare prodotti o servizi nella zona dove viene fatta la ricerca; inoltre, le informazioni ottenute tramite la ricerca influiscono notevolmente sulla scelta del prodotto o servizio acquistato.

 

aumentare vendite negozio

 

Ciò fa riflettere su quanto le attività di local SEO siano fondamentali per pubblicizzare un negozio e, di conseguenza, aumentare le vendite. Secondo i dati forniti dall’ultimo report di Audiweb sulla digital audience, il 73% del tempo trascorso online dalle persone è da mobile. Inoltre, una ricerca di mercato di Google afferma:

“Il 91% utilizza gli smartphone per eseguire ricerche locali, comprese richieste di indicazioni stradali, disponibilità dei prodotti, informazioni sulle vendite, assistenza clienti e livelli apprezzamento. La ricerca più comune riguarda gli orari di apertura (56%), seguita dalla disponibilità dei prodotti (41%) e dalle indicazioni stradali (40%). Se l’obiettivo è quello di offrire rapidamente informazioni più pertinenti possibili ai consumatori, tali informazioni andrebbero incluse negli annunci degli inserzionisti.”

 

In che modo la local SEO permette di aumentare clienti e vendite?

Facciamo un esempio concreto, ipotizzando di cercare la chiave “ristorante” dal nostro dispositivo. Google sa bene da dove ci connettiamo e come primo risultato ci mostrerà la mappa delle attività in zona e più coerenti con la nostra ricerca.

 

aumentare vendite negozio

 

Di conseguenza daremo un’occhiata ai risultati che Google ci propone. Troveremo un breve elenco di ristoranti nelle immediate vicinanze, di cui avremo la possibilità di conoscere informazioni utili come numero di telefono e indirizzo. Chiamiamo, prenotiamo e diventiamo quindi clienti dell’attività.

Ecco allora che appare evidente come un’attività commerciale che sfrutti le strategie digitali tragga enormi vantaggi in termini di visibilità beneficiando così di un incremento diretto di clienti e vendite.

Ma come fare per promuoversi a livello locale e rendersi visibile sulle mappe di Google?

 

Local SEO: posizionarsi sulle mappe di Google

Come abbiamo appena accennato, una delle strategie migliori per incrementare le vendite in un negozio consiste dunque nel posizionare la propria attività sulle mappe di Google.

Puoi farlo attraverso uno strumento gratuito chiamato Google MyBusiness, una piattaforma che permette di realizzare una scheda per la propria attività che conterrà informazioni utili come numero di telefono, indirizzo e orari di apertura. Il procedimento è piuttosto semplice, e se vuoi approfondire l’argomento ti consigliamo di leggere questo articolo che spiega come apparire su Google Maps.

Chiaramente, una strategia di local SEO non può limitarsi alla semplice creazione ed ottimizzazione della scheda MyBusiness. Per far sì che un negozio appaia tra i primi posti nel cosiddetto “local 3-pack” – il breve elenco di attività su mappa che appaiono tra i risultati di ricerca – è necessario avviare una serie di operazioni utili a rafforzare la sua presenza online, come ad esempio l’iscrizione alle directory più autorevoli.

 

Hai capito come la local SEO può aiutarti a incrementare le tue vendite? Scopri di più con il nostro servizio Primi sulle Mappe!