Facebook Ads: quanti click portano veramente al tuo sito?

 Facebook Ads: quanti click portano veramente al tuo sito? - cover

Monitorare i click ricevuti durante una campagna Facebook è fondamentale per tenere sotto controllo l’andamento della tua inserzione e, eventualmente, raffinare l’annuncio sulla base dell’obiettivo che ti sei prefissato.

Un errore commesso da molti inserzionisti che mirano ad indirizzare il traffico verso il proprio sito web consiste nel prendere in considerazione solamente i dati relativi a CTR e CPC, dando per scontato che ogni click sull’annuncio corrisponda a un click verso il sito web.

Tuttavia, basta confrontare i dati presenti nella dashboard e nei rapporti di Facebook Ads per notare che il numero di click rilevati all’interno dei rapporti è quantitativamente maggiore. E se l’errore consistesse semplicemente in un’interpretazione imprecisa dei dati forniti dal tool?

 

I click sull’annuncio

All’interno di Gestione inserzioni, Facebook fornisce alcuni risultati essenziali in base al tipo di campagna che hai scelto di realizzare. Un tipico rapporto conterrà – tra le altre – metriche relative a "Clicks" e "CTR", come in questo esempio:

 

facebook ads website clicks

 

È fondamentale considerare che i numeri qui presenti costituiscono il totale dei click ricevuti dall'annuncio. Se hai condiviso un link che porta al tuo sito, il totale includerà i click effettuati dagli utenti su quel link. Ma non solo, comprenderà infatti anche i click finalizzati a:

  • espandere la descrizione dell’annuncio
  • leggere i commenti sotto all’annuncio
  • visualizzare i like, le condivisioni o le altre reazioni ricevute dall’annuncio

 

Se vuoi monitorare il successo di un annuncio finalizzato a portare traffico sul tuo sito web, e consideri solo i dati relativi a Clicks, CTR e CPC (pensando erroneamente che tengano conto solo dei click al sito), rischieresti di sovrastimare il tuo successo.

 

I click che portano al sito web

Se ottimizzi la tua campagna al fine di ottenere click al tuo sito web, nella sezione dedicata ai report della Gestione inserzioni potrai visualizzare il numero effettivo di click al sito web generati dall’annuncio:

 

facebook ads link clicks

 

Se invece crei una campagna con un altro obiettivo (ad esempio finalizzata a sponsorizzare un post presente sulla tua pagina), i dati presenti nei report saranno differenti. Ciò costituisce il principale motivo di confusione.

 

Click di visualizzazione vs. click al sito

Ovviamente, non puoi fare a meno di analizzare i dati forniti nei report presenti in Gestione inserzioni. Cosa fare, allora, per interpretarli nel modo migliore? Ecco due suggerimenti:

  1. Crea un filtro. Se la tua campagna mira ad ottenere click sul tuo sito web, crea un filtro chiamato ad esempio “Click al sito web”.
  2. Modifica le colonne. Assicurati di spuntare la casella “Clicks” all’interno del gruppo “Clicks”. Poi, spunta la casella “Website Clicks” all’interno del gruppo “Actions”.

 

facebook ads website clicks

 

Potresti selezionare anche “Page Like”, “Post Like”, “Post Comment” e “Post Share” per ottenere una panoramica più completa relativamente al gruppo “Clicks”.

 

facebook ads link clicks

 

Se avessimo considerato il totale dei click (862) come click al sito (642), avremmo sovrastimato il risultato utile del 34%.

Anche sommando il totale costituito da Website Clicks, Post Shares, Post Comments, Post Likes e Page Likes generati da questa campagna, otterremmo un totale di soli 747 click, ovvero l’87% del totale presente nella colonna Clicks. In altre parole, esistono molti click invisibili che contribuiscono al numero totale di click!

 

Non focalizzarti su Clicks, CPC e CTR

Se il tuo vero obiettivo è conoscere il numero esatto di click che portano al tuo sito, stai attento dunque a non focalizzarti sui soli dati relativi a Clicks, CPC and CTR, in quanto non otterresti il numero di click effettivamente compatibili con il tuo obiettivo. Infatti:

  • Clicks include molti click che non corrispondono a quelli che portano traffico sul sito (soprattutto se l’annuncio appare nel News feed di Facebook).
  • CPC stima il costo per ogni click ottenuto, dunque anche quelli che non indirizzano al sito.
  • CTR misura il rapporto tra impressioni (ovvero le visualizzazioni dell’annuncio) e i click ricevuti; di nuovo, questi click non sono necessariamente solo quelli che portano traffico al sito.

 

Ciò non vuol dire che questi dati siano completamente inutili; tuttavia, interpretare in maniera scorretta questi dati potrebbe risultare fuorviante. Per non commettere questo errore, assicurati di tenere sotto controllo i dati realmente utili, in particolare:

  • Website Clicks
  • Cost Per Website Click

 

Se questi dati non vengono visualizzati automaticamente tra i report della Gestione inserzioni, assicurati di creare dei rapporti personalizzati che ti permettano di monitorarli in maniera accurata.